I Big Data e l’India

 //

La credibilità dell’India nel settore IT è ormai un dato di fatto, sancito per altro in modo perentorio in occasione dell’ultima grande sfida mondiale per l’IT legata all’avvento del nuovo millennio. In tale occasione l’India, per affrontare il “millenium bug”, è stata in grado di mettere in campo risorse di alto profilo in quantità tale da poter competere con i più blasonati leader mondiali.

Questo risultato è stato reso possibile grazie alle solide basi sviluppate negli anni negli ambiti scientifici, tecnologici, ingegneristici e matematici (STEM), che fanno dell’India il punto di riferimento tecnologico e scientifico nell’area asiatica. L’India ha un’ulteriore caratteristica che la pone come pretendente ad una figura di primo piano nell’IT mondiale.

Tale caratteristica è la sua “forza” demografica che consente di aumentare il numero di cittadini in età da lavoro e con qualifica medio alta. Questo la distingue anche da altri “colossi” asiatici, quali la Cina ,che invece stanno risentendo del fattore freno legato all’invecchiamento della popolazione. Tutto ciò getta le basi perché la seconda nazione più popolosa del globo riesca a far sentire la propria voce nel contesto emergente dei Big data.

Il mondo del business (e non solo) ha un urgente bisogno di ricomporre ed organizzare la grossa mole di dati che, volenti o nolenti, noi tutti lasciamo nel web. Come si può immaginare, l’interpretazione funzionale di questi dati per incrementare il business o svilupparne nuove aree è troppo preziosa perché non si cerchi in tutti i possibili modi di affinarne i criteri di analisi.

(Continua)

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email to someone
 //

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>