Manteniamo il mondo sicuro e florido

 //

La crescita demografica unita al diffondersi della digitalizzazione crea sia sfide che opportunità per le aziende e per la società, ma, con le giuste tecnologie, possiamo assicurare all’umanità una qualità della vita migliore nonostante il continuo aumento demografico.

City Crowd

“Se non cambiamo il modo in cui agiamo, i nostri sistemi sociali ed economici si fermeranno e non funzioneranno più.“

Il futuro sarà più complesso e competitivo che mai; i sistemi sociali e commerciali esistenti saranno fortemente messi alla prova. Nonostante le grandi sfide che stiamo affrontando, alcune tecnologie e metodologie già in nostro possesso ci offrono la possibilità di affrontare con efficacia l’incremento demografico. La tecnologia può migliorare la gestione delle risorse, l’uso dei beni a nostra disposizione e l’integrazione. La tecnologia ha il potere non solo di tenere il passo con le problematiche legate al continuo aumento della popolazione, ma anche di trasformare la qualità e l’accessibilità dei servizi, garantendo contemporaneamente che il business continui a creare valore per tutti i suoi stakeholders.

Non agire è pericoloso

Le ultime previsioni annunciano che entro il 2050, la popolazione mondiale raggiungerà 9,6 miliardi.
Ci troveremo a sfamare, vestire, scaldare, educare e a dare energia e lavoro a tutti, nonostante la diminuzione delle risorse. Se non cambiamo il modo in cui agiamo, i nostri sistemi social ed economici si fermeranno e non funzioneranno più.
La crescita demografica porterà a un incremento della domanda di risorse limitate come la terra, il cibo, l’energia e l’acqua. Tutto ciò, unito al trend in crescita della migrazione verso i centri urbani, farà crescere i prezzi e accenderà conflitti legati alle risorse naturali, ai diritti di sfruttamento e ai canali di distribuzione.
Per le organizzazioni governative sarà sempre più difficile fornire servizi quotidiani come educazione, trasporti, sanità e assistenza sociale per un numero di cittadini sempre maggiore. In ultimo, non dobbiamo sottovalutare la crescente preoccupazione causata dei disastri naturali.

Ottenere di più con meno 

Mentre questo processo va avanti, la terra costerà sempre di più. Assistiamo già a numerosi conflitti per la conquista di territori in tutto il mondo, con le colture destinate alla produzione di biocarburanti che soppiantano quelle dei generi alimentari, i mercati delle esportazioni che cambiano lo status quo della produzione locale e la terra prima dedicata all’agricoltura che viene ora designata al settore immobiliare. La conseguente pressione sulla produzione alimentare ha, nei casi peggiori, dato il via a conflitti. Si stima che entro il 2050, ci sarà bisogno di incrementare del 70% la produzione alimentare per soddisfare le necessità della popolazione in crescita. L’unico modo che abbiamo per produrre abbastanza cibo è quello di migliorare sensibilmente la produttività. Il know how degli esperti in campo agricolo, unito ai servizi IT, potrebbe offrire una valida soluzione. Monitorando e analizzando costantemente metriche come la crescita, la luce disponibile, l’umidità e la composizione del suolo e successivamente agendo in tempo reale, gli agricoltori possono massimizzare le coltivazioni e migliorare la qualità del raccolto.

Assistere meglio i cittadini

I servizi governativi locali e centrali sono sempre più sotto stress, mentre le finanze pubbliche si riassestano lentamente dopo la regressione economica globale.
L’incremento della popolazione metterà ancora più a rischio i budget disponibili e sottolineerà quando sia necessario assicurarsi che ogni centesimo venga speso nel modo più efficiente e trasparente possibile.
I data analytics offrono un modo efficace per comprendere e rispondere ai cambiamenti della popolazione e delle sue necessità, permettendo di offrire servizi più flessibili, pensati per i bisogni reali delle persone. Ad esempio, dei semplici monitor installati nei cestini dei rifiuti possono permettere di gestire la raccolta in modo molto più mirato o anche creare i presupposti per sviluppare uno schema di premiazioni per gli inquilini più diligenti nella raccolta differenziata. Raccogliere i dati da più device nell’ambiente può offrire alle autorità un’immagine in tempo reale delle necessità legate a problematiche quali parcheggio, danni agli arredi urbani e utilizzo delle strutture pubbliche. I dati possono essere condivisi con la comunità, creando maggiore partecipazione da parte del pubblico quando si analizzeranno e decideranno le priorità.

Reinventare il business in un mondo più affollato

Le aziende emergenti stanno adottando la digitalizzazione e i servizi cloud per acquisire capacità commerciali rapidamente e a basso costo e contemporaneamente accedere ai mercati globali con facilità. Mentre alcune aziende tradizionali hanno una serie di sistemi eterogenei, i nuovi arrivati creano processi agili connettendo tra loro servizi cloud multipli. Hanno meno, ma possono fare di più.
Oggi assistiamo alla nascita di aziende create attorno all’eccellente esecuzione di una singola componente di un processo che è offerta come servizio via cloud. Alcuni eloquenti esempio includo i gateway di pagamento e i servizi di gestione delle risorse. Questi business estremamente focalizzati a loro volta abilitano altre organizzazioni che possono fornire servizi end-to-end con maggiore creatività e flessibilità. Questi nuovi attori possono entrare sul mercato (e addirittura crearne di nuovi) con spese minime e costi operativi molto bassi. Il profilo di rischio delle nuove imprese cambia moltissimo, generando maggiore innovazione.
I business tradizionali possono sfruttare o meno questo effetto. Digitalizzando i loro processi, le organizzazioni possono prendere il pieno controllo di sistemi, processi e costi. I dati e le applicazioni diventano asset aziendali dinamici, piuttosto che barriere da abbattere.
Nell’era del business digitale, non serviranno più mesi o anni (e costi esorbitanti) per cambiare i core system come l’HR, la finanza o la fatturazione. Con sistemi digitali tra loro connessi, il CIO sarà in grado di riconfigurare il business con semplici cambiamenti. Mentre i vari servizi cloud si contenderanno i clienti, il CIO sarà in grado di migliorare il valore o la qualità con un semplice click. Nascerà un mercato per i servizi di transazioni aziendali che diventerà sempre più intelligente, con servizi di consulenza e di intermediazione che costruiranno i migliori processi end-to-end possibili in tempo reale.

L’evoluzione è nelle tue mani 

Il mondo che stiamo costruendo per i nostri figli sarà un posto molto diverso rispetto a oggi. L’incremento demografico è una forza inarrestabile con effetti potenzialmente radicali. Non possiamo ottenere ciò che vogliamo agendo sempre nello stesso modo. L’innovazione deve diventare un’abitudine che ci permetterà di affrontare il futuro e di plasmarlo a seconda delle nostre esigenze. Tutte le organizzazioni devono adattarsi a questa realtà caratterizzata da risorse limitate e competizione globale. L’IT puoi aiutarci migliorando l’efficienza e l’efficacia delle risorse molto oltre gli standard tradizionali e bilanciando la concorrenza attraverso nuove forme di collaborazione.

 

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+1Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email to someone
 //

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>