Sicurezza sul lavoro: prevenire gli incidenti nelle situazioni più pericolose

 //

Precipitare dalle impalcature, inciampare… chi lavora sul campo, soprattutto se da solo, è sempre in pericolo. Come garantire la sicurezza sul lavoro in condizioni estreme?

Sicurezza sul Lavoro

Molti lavoratori hanno delle giustificate preoccupazioni quando si tratta di lavorare da soli in zone isolate di impianti industriali. Per esempio, se un collaboratore cade da un’impalcatura e non viene soccorso subito, la situazione può diventare sempre più grave. Inoltre, le alte temperature presenti in alcuni siti industriali mettono gli operai a grave rischio di disidratazione e colpi di calore.

Secondo un report del 2016 che tratta di incidenti sul lavoro condotto dal Ministero della Salute, del Lavoro e del Welfare giapponese, tali disgrazie capitano più frequentemente negli impianti di produzione, seguiti poi da quelli edili.
Per prevenire i colpi di calore e altri tipi di incidenti, sono state prese varie misure di sicurezza, come verificare verbalmente le condizioni di salute o utilizzare segnali di pericolo in zone dove è più probabile avere infortuni. Nonostante ciò, i lavoratori spesso si addentrano con leggerezza anche nei luoghi più a rischio.

Fujitsu ha sviluppato una soluzione chiamata “FUJITSU IoT Solution UBIQUITOUSWARE” per supportare la realizzazione di un luogo di lavoro sicuro, sfruttando il monitoraggio da remoto per identificare le condizioni dei collaboratori e dando così loro più serenità e tranquillità.
Temperatura, umidità, battito cardiaco e altre informazioni vengono raccolte da device muniti di sensori e indossati dalle persone, riuscendo così a determinarne i livelli di stress. Quando questi livelli raggiungono un certo grado, viene trasmetto un allarme all’amministratore che può così accertarsi delle condizioni del collaboratore e dare specifiche istruzioni per prevenire un malessere o per fornire tempestivamente soccorso in caso di incidente.

In caso di incidente, intervenire tempestivamente può impedire che la situazione si aggravi

Fujitsu ha migliorato le funzioni della sua soluzione “UBIQUITOUSWARE” e ha iniziato a fornirle come SaaS. Oltre a trasmettere un allarme segnalando l’identità della persona coinvolta nell’incidente, possono essere controllati attraverso un’applicazione web, la sua ubicazione e lo status della risposta. Comprendere le condizioni dei siti lavorativi, permette di prendere delle misure preventive più efficaci e di evitare così, quanto più possibile, incidenti gravi.
È inoltre possibile costruire un sistema di gestione ottimale basato sulla situazione reale presente in ogni singolo sito, per esempio aumentando o diminuendo il numero di lavoratori e cambiando le condizioni che fanno partire l’allarme. Tutti i dati inerenti ai collaboratori, all’ambiente e agli eventuali incidenti vengono raccolti in file CSV, che possono poi essere usati per creare report e analizzare le informazioni.

Più sicurezza e tranquillità sul lavoro

Offrire questa soluzione di gestione della sicurezza come servizio cloud, evita ai clienti di dover sviluppare dei sistemi propri. Fujitsu fornisce inoltre un pacchetto prova, per permettere ai propri clienti di verificarne l’efficacia.
Fujitsu ha sviluppato anche soluzioni IoT human-centric come Worksite Support Solution, Resident Monitoring Solution e FEELythm.
Fujitsu continuerà a creare soluzioni per contribuire a migliorare la sicurezza sul lavoro, facendo tesoro dell’esperienza sviluppata con i propri clienti.

Share on Facebook0Tweet about this on Twitter0Google+0Pin on Pinterest0Share on LinkedIn0Email to someone
 //

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>