Published on in Infrastructure for the Digital World

Il sistema di raffreddamento Liquid Immersion Cooling System è la soluzione innovativa creata da Fujitsu per rispondere alle esigenze sempre più sfidanti delle organizzazioni di oggi, in una realtà moderna in cui spazi e risorse sono preziosi e l’efficienza è fondamentale per riuscire a gestire l’aumento costante dei volumi di dati e la diminuzione dei budget.

Con l’aumento vertiginoso dei dati derivati dall’introduzione di tecnologie come Internet of Things (IoT), l’Intelligenza Artificiale (AI) e il Deep Learning, le aziende hanno bisogno di datacenter con una potenza di calcolo sempre maggiore. Al contempo, sia per una questione di risparmio che per un maggiore attenzione all’aspetto sostenibile della tecnologia, le organizzazioni cercano di ridurre i consumi legati all’alimentazione delle proprie infrastrutture datacenter, senza però rinunciare ad avere livelli altissimi di efficienza operativa.

Per rispondere a queste esigenze, Fujitsu ha creato il sistema di raffreddamento Liquid Immersion Cooling che sfrutta uno speciale fluido inerte e non tossico nel quale è possibile immergere fisicamente i server. La soluzione funziona tramite un’unità di distribuzione del liquido (Cdu) formata da una pompa, uno scambiatore di calore, un filtro e un modulo di monitoraggio del sistema.

I sistemi vengono immersi in un contenitore da 16 rack unit che può essere installato in rackstandard. È possibile inoltre svilupparlo in orizzontale o in verticale, per limitare lo spazio utilizzato. Lo speciale fluido cattura il calore e lo trasferisce alla Cdu, dove viene successivamente espulso dal datacenter attraverso una torre di raffreddamento. Non c’è bisogno quindi di nessuna ventola e, di conseguenza, questa soluzione risulta estremamente silenziosa.

In caso di problemi e anomalie, il sistema manda degli allert e il suo funzionamento è costantemente monitorato. Questa soluzione, accompagnata dai server Fujitsu, può ridurre fino al 40% l’energia richiesta per il raffreddamento e fino al 50% lo spazio occupato, proteggendo il data center anche da umidità, aria calda e inquinamento.
Lo speciale fluido non è tossico e può essere toccato senza alcuna protezione, permettendo un accesso semplice e immediato ai server per eventuali manutenzioni e cablaggio.

Fujitsu Liquid Immersion Cooling System è la soluzione perfetta per ottimizzare le risorse e gli spazi in un’ottica green.

Andrea Sappia

Sales Consultant Manager Fujitsu Italia e Fujitsu Distinguished Engineer at Fujitsu
Andrea Sappia è Fujitsu Distinguished Engineer ed è responsabile del team di Technical Sales Consultant di Fujitsu Italia,con focus principale sulle soluzioni complesse per il Data Center dedicate a HPC, Big Data e Cloud Computing.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *