Published on in Digital Transformation

Sono passati tre anni da quando Fujitsu mi ha nominato Amministratore Delegato della filiale italiana. Anni densi di soddisfazioni, di sfide, di persone e professionisti con cui ho condiviso molti successi e ho affrontato diverse sfide.

Un periodo significativo della mia carriera in una terra meravigliosa come l’Italia, in cui risiedono le mie origini, ma dove non avevo mai avuto modo di vivere. Un’esperienza di lavoro e di vita entusiasmante in una città come Milano, che sta sempre più entrando tra i “place to be” a livello europeo.

Un percorso che, in realtà, non si interrompe, bensì devia semplicemente il suo corso. Come noto, Fujitsu mi ha proposto una nuova sfida, una nuova tappa di crescita professionale, chiedendomi di ricoprire un ruolo chiave a livello EMEIA (Europa, Medioriente, India e Africa).

Ho assunto, infatti, la guida di una delle industry più importanti per Fujitsu a livello europeo e mi occuperò di coordinare le strategie dei vari paesi – Italia inclusa – in termini di trasformazione digitale legata al settore del retail.

La rivoluzione digitale sta introducendo nel mercato retail una serie di complessità che rendono la competizione sempre più forte. Questo vale per tutti i protagonisti – impegnati ad affrontare la dinamicità e la continua evoluzione del settore – ma soprattutto per i player più “tradizionali”, che più di altri sentono la pressione dei competitor online. Per loro, la trasformazione digitale è un po’ una questione di sopravvivenza.

Per portare a compimento questo processo, le aziende devono attrezzarsi in materia di strumenti tecnologici, ma anche in tema di competenze e partner in grado di supportare progetti di co-creation. Il successo del percorso di digitalizzazione per i retailer dipende dal modo in cui sapranno bilanciare efficacemente quattro elementi chiave: persone, azioni, collaborazione e tecnologia.

Si tratta quindi di un compito estremamente stimolante. Tenevo a ringraziare (anche in questa sede) tutte le persone e i partner con cui ho avuto il piacere di collaborare in questi anni.

Bruno Sirletti

Head of Retail & Hospitality EMEIA at Fujitsu
Esperienza ventennale nel settore dell’Information Technology, è stato a capo della filiale italiana di Fujitsu dal 2015 al 2018. Guida una delle industry più importanti di Fujitsu a livello europeo, coordinando le strategie dei vari paesi in termini di trasformazione digitale legata al settore del retail

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *