Pubblicato il in Digital Transformation

Ogni anno Canalys – società di ricerca leader nel settore tecnologico – stila il ranking delle imprese in grado di offrire i migliori servizi tecnologici. Il report – denominato “Candefero” – posiziona Fujitsu al top della classifica come miglior vendor nella regione EMEA. In quasi tutte e dieci le categorie prese in esame, Fujitsu è al primo posto, guadagnandosi la vetta della classifica e un posizionamento sempre più distintivo anno dopo anno.

Si tratta di un risultato degno di nota, che premia la storica attenzione di Fujitsu verso i partner di canale, considerati stakeholder fondamentali per lo sviluppo di un business globale, che traguardi costantemente alti livelli di competitività. I SELECT Innovative Awards, contest che premia i progetti più innovativi, sono solo un esempio di una serie di iniziative indirizzate ai partner, che mirano a fare sistema e diffondere la cultura della cooperazione e dell’innovazione come elementi base per la crescita.  

Oltre ai progetti di successo, la posizione di Fujitsu è stata determinata da una particolare attenzione ai rapporti con i propri collaboratori, che hanno riconosciuto nell’azienda la capacità di guidare i partner di canale nel mercato di riferimento e di abilitarli alla generazione di un buon flusso di entrate. Anche i programmi di marketing sono stati generalmente molto apprezzati dai collaboratori, grazie a caratteristiche come efficienza e semplicità.

Inoltre, sempre il ruolo di “facilitatore” ha permesso a Fujitsu di imporsi come vendor in grado di interpretare in modo molto efficace lo scenario di riferimento. Al crescere della rete di canale è quasi inevitabile che si generi complessità. Fujitsu ne è pienamente consapevole e ha creato – per questo motivo – una serie di misure per rendere le procedure e i rapporti col canale sempre più fluidi e immediati. 

Risultati che mettono al centro il ruolo chiave svolto dai partner di canale per Fujitsu e viceversa. Risultati che mostrano, infine, come la costruzione di relazioni di fiducia tra provider, partner e clienti, possa dare un significativo valore aggiunto al tessuto imprenditoriale, mettendo l’essere umano al centro della tecnologia.    

Tags -

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *