Published on in Digital Transformation

Fujitsu si basa su una struttura commerciale orientata alla forte collaborazione con i propri partner di canale, punto di riferimento per sviluppare in sinergia nuove aree di intervento sul cliente finale e dare vita a quel processo di “co-creation” che contraddistingue la nostra filosofia operativa sulla trasformazione digitale.

Consideriamo i nostri partner come una vera e propria estensione dell’azienda: una componente fondamentale del nostro successo sul mercato e delle politiche di supporto a clienti di ogni settore e dimensione.

Grazie a costanti investimenti sul Canale, Fujitsu è riuscita a sviluppare negli anni una struttura di Canale estremamente capillare. L’azienda ha dato così vita a una rete integrata capace di rispondere – grazie al supporto della tecnologia targata Fujitsu – alle esigenze sia delle grandi aziende e realtà della PA, sia delle Piccole e Medie Imprese.

Gli investimenti sui partner di canale sono da sempre un pillar fondamentale che contraddistingue la nostra strategia di mercato. Ecco perché, per esempio, abbiamo lanciato di recente per i partner nell’area EMEIA (Europa, Medioriente, India e Africa) una iniziativa chiamata Service Provider Program. L’obiettivo è di stringere partnership con quei service provider lungimiranti, che sono impegnati a riallineare i propri modelli di business per sostenere i clienti che si stanno spostando da un approccio focalizzato sul prodotto a una maggiore attenzione verso l’IT-as-a-service.

Secondo la società di ricerche IDC, la spesa IT continua a spostarsi dalle aziende ai service provider. Attraverso l’integrazione dei propri servizi, Fujitsu vuole aiutare i service provider a differenziare le proprie offerte per approfittare di queste condizioni di mercato. Il nuovo programma Fujitsu Service Provider permettere ai service provider di competere meglio con chi opera nel cloud su iperscala e affrontare la crescente carenza di competenze IT specializzate.

In un mercato contraddistinto da una forte concorrenza, crediamo che occorra in futuro una transizione da service provider a service integrator. Un aspetto chiave del nuovo Service Provider Program di Fujitsu, infatti, riguarda proprio lo spostamento dell’attenzione dai prodotti alla co-creazione di una nuova generazione di soluzioni ‘as-a-service’ per i clienti. Questo approccio sfrutta la combinazione delle competenze di Fujitsu, essa stessa uno dei maggiori managed service provider, e dei partner xSP che possono essere managed service provider a loro volta, specialisti nelle telecomunicazioni, co-locator o partner di canale facenti parte dell’iniziativa Fujitsu SELECT Partner Program.

Manuela Chinzi

Head of Channel at Fujitsu Italia
Manuela Chinzi è Head of Channel di Fujitsu Italia e ha il compito di coordinare le strategie dell’azienda rivolte al Canale indiretto, con un focus particolare sulla distribuzione e sullo sviluppo del business.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *