Published on in Digital Transformation

Gli incidenti sul posto di lavoro sono, purtroppo, un fenomeno molto comune nel settore delle costruzioni. Nel 2016, per esempio, su 928 decessi verificatisi sul posto di lavoro in Giappone, circa il 30% era legato ad attività relative all’industria delle costruzioni.

La NIPPO Corporation – la più grande impresa di costruzioni giapponese – sta lavorando a un programma che ha l’obiettivo di ridurre al minimo gli incidenti gravi in azienda.

Dovendo operare – per la tipologia di business – su superfici molto vaste, che comprendono aree interne ed esterne, un fenomeno tipico di queste aziende è dover gestire una forza lavoro dispersa sul territorio di riferimento. Una situazione che rendere difficile, in caso di imprevisti, la tempestiva richiesta di intervento o un monitoraggio in tempo reale della posizione di ogni singolo lavoratore.

La NIPPO Corporation, quindi, ha iniziato a implementare una serie di misure per raggiungere il traguardo “zero incidenti gravi”, coinvolgendo Fujitsu per innovare il sistema di sicurezza aziendale. La sfida della NIPPO è quella di determinare con precisione dove si trovi ogni singolo lavoratore in qualsiasi momento. La società, quindi, ha ritenuto Fujitsu come l’unica partner in grado di aiutarla a realizzare questo progetto.

La soluzione di Fujitsu introdotta da NIPPO consiste in un sistema che permette di rilevare la posizione di un lavoratore solo tramite un badge di posizione e un tag. Combinando un beacon per il rilevamento di interni e un GPS per gli esterni, il badge e il tag possono essere utilizzati per tracciare i lavoratori a prescindere da che si trovino all’interno o all’esterno dell’edificio.

Con l’introduzione della tecnologia di Fujitsu, la NIPPO ha ridotto il margine di errore nella localizzazione del personale a 3m per gli spazi interni e 5m per gli esterni. Con il nuovo sistema si può localizzare ogni lavoratore molto velocemente sui monitor del centro di controllo e il pulsante SOS sul badge e sul tag ha permesso di migliorare il senso di sicurezza dei lavoratori.

Nonostante la collaborazione tra NIPPO e Fujitsu abbia già portato grandi risultati, l’azienda di costruzioni giapponese desidera continuare il percorso di innovazione intrapreso con Fujitsu, rendendo le tecnologie sempre più specifiche per le necessità dell’azienda ed estendendo il progetto a più impianti sul territorio nazionale.

Elena Bellini

Corporate Communication Manager at Fujitsu
Corporate Communication Manager in Fujitsu con il compito di guidare le attività di comunicazione interna ed esterna della società e le attività locali di responsible-business. Collabora e fa parte del team di corporate communication, che si occupa della gestione della comunicazione a livello Internazionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *