Pubblicato il in Digital Workplace

Quando si ha una visione chiara del mercato e si investe con decisione per realizzarla, i risultati arrivano. E sono risultati lusinghieri, che inorgogliscono e spingono a continuare sulla strada dell’innovazione, per mettere sempre più la tecnologia al servizio dell’uomo.

Gartner nel Magic Quadrant dedicato al mercato Europeo dei Managed Workplace Service, ci ha posizionati nel ruolo di Leader indiscussi per la terza volta consecutiva. Siamo sul gradino più alto tra tutti i vendor esaminati in termini di capacità d’esecuzione.

È proprio la nostra strategia “Human Centric” applicata al workplace, la forte focalizzazione sul valore del “servizio”, che ci ha permesso di poter immettere sul mercato un’offerta così distintiva.

Il workspace digitale è senza dubbio definito dagli strumenti tecnologici. Tuttavia, sono le persone che utilizzano gli strumenti a decretarne il successo. In buona sostanza, si tratta di come chi lavora riesce a connettersi, collaborare, comunicare, cooperare, da ogni luogo e in qualsiasi momento.

Per questo Fujitsu crede in un approccio che sia in grado di coniugare gli interessi del business e quelli degli utilizzatori, in un modello che consenta a ciascuno di operare al meglio. Il nostro approccio nei confronti dei workplace managed service nasce, quindi, dalla consapevolezza che l’attenzione si è spostata ormai verso la trasformazione del luogo di lavoro come fattore abilitante delle capacità digitali, non più come solo elemento di riduzione dei costi.

Con la nostra tecnologia, supportiamo il talento di chi lavora. Cerchiamo di permettere alle persone di realizzare il proprio potenziale, nell’era della trasformazione digitale. Ecco perché il nostro portfolio Managed Workplace Service ha l’obiettivo di consentire alle imprese di creare un ambiente di lavoro che promuova un’esperienza positiva per i propri dipendenti, sfruttando efficacemente applicazioni e dati in modo semplice ed efficiente.

La chiave del successo è l’user-experience. L’utente – che ormai è sempre più in mobilità – si aspetta di avere a disposizione strumenti semplici che agevolano la collaborazione, lo scambio di informazioni e la flessibilità, indipendentemente dal luogo in cui si trova. Ecco perché i provider di servizi devono essere capaci di offrire soluzioni che abbiano ben chiaro questo concetto.

Attivare modalità di lavoro più agili, grazie all’utilizzo della tecnologia, migliora l’operatività di ogni singolo dipendente. Permette una maggiore focalizzazione sul business e un forte orientamento al risultato. Quando l’IT in azienda è “invisibile”, fluido ed efficiente, significa che si sta andando nella direzione corretta.    

Siamo particolarmente soddisfatti per aver ricevuto questo riconoscimento. Questo posizionamento dimostra come il nostro approccio sia sempre più apprezzato dai nostri clienti, che teniamo a ringraziare per i feedback positivi con i quali hanno contribuito a questo importante risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *