Pubblicato il in Infrastructure for the Digital World

Benvenuti al Connected retail di Fujitsu, dove il nostro viaggio nell’omni retail end-to-end rende lo shopping più semplice per i clienti e più profittevole per i retailer. Integrando online, in-store, soluzioni digitali e analytics, offriamo un’esperienza a 360° per il cliente.

Con Fujitsu, l’esperienza di acquisto inizia dal confort della propria casa.
Tramite Fujitsu FlowSign Video, il cliente può semplicemente puntare la telecamera del proprio smartphone verso lo schermo della televisione quando c’è un prodotto di interesse. L’app individua i dati “nascosti” nel video e apre il sito relativo all’articolo desiderato. A questo punto il cliente può procedere con l’ordine in pochi, semplici click, il tutto direttamente dal suo device personale.
In questo modo è possibile creare la propria Digital Shopping List personale, selezionando il catalogo e scegliendo i prodotti da inserirvi. I prodotti acquistati potranno poi essere successivamente ritirati in un punto vendita.

Digital Store Entry

All’interno del punto vendita, il cliente viene riconosciuto attraverso la tecnologia Retail Engagement Analytics di Fujitsu. In questo modo, lo staff del negozio viene informato in tempo reale su quale cliente si trova all’interno del negozio.
Cliccando sul proprio device sulla funzione “Bring Me to My Product”, l’utente scopre dove si trovano i prodotti inseriti nella shopping list.
Inoltre, può continuare la selezione dei prodotti direttamente nel punto vendita grazie alla youbeep app.

Digital Store Shopping

Tramite un’etichetta elettronica posizionata sugli scaffali che si illumina indicando l’ubicazione dei prodotti desiderati, l’utente potrà trovarli con facilità.
Se uno degli articoli non fosse disponibile, è possibile richiedere assistenza tramite la funzionalità dell’app “Request Assistance”.

Attraverso Smart Audit, un membro dello staff del negozio verrà avvertito in real-time e saprà dove il cliente si trova all’interno del punto vendita e di cosa ha bisogno. Sia il cliente che l’addetto alle vendite potranno vedere le rispettive immagini sul proprio device per riconoscersi con più semplicità. L’assistenza sarà così tempestiva ed efficiente.

Se l’utente vuole avere maggiori informazioni su un prodotto può usare, l’app di Fujitsu FlowSign che utilizza la Speed of Light Technology: puntando la camera del proprio smartphone sul prodotto illuminato dalla luce led, l’app riconosce i dati associati al prodotto e apre la rispettiva pagina web dove trovare tutte le informazioni desiderate.

Mobile Checkout

Con Fujitsu Market Place, il cliente può terminare i suoi acquisti. Gli articoli all’interno della shopping list e quelli scannerizzati sono tutti già stati inseriti sul suo conto e con pochi ultimi passaggi è possibile finalizzare l’acquisto.

Se si è deciso di ritirare in negozio un acquisto ultimato online, una volta pronto per essere ritirato, il sistema notifica l’utente direttamente sul proprio device personale. Il cliente si può quindi recare nel pick-up point all’interno del punto vendita dove, tramite l’autenticazione PalmVein e la tecnolgia PalmSecure, può confermare la sua identità e ritirare il prodotto ordinato da casa.

In-Store Analytics

Usando servizi basati sulla localizzazione e analytics basati sul retail engagement, i retailer possono avere informazioni sulle abitudini di acquisto dei propri clienti. Questa integrazione di sistemi front-end e back-end aiuta i venditori a migliorare la shopping experience e la soddisfazione dei clienti e, di conseguenza, a migliorare le vendite.

Fujitsu ha presentato le sue soluzioni per il Connected Retail a EuroShop 2017, che si è svolto a marzo a Düsseldorf in Germania.
Se vuoi scoprire di più, visita il mini-sito dedicato alle soluzioni Connected Retail di Fujitsu!

Federico Riboldi

Business Program Manager di Fujitsu Italia at Fujitsu
Business Program Manager in Fujitsu Italia, ha un'ampia esperienza in ambito ICTdallo sviluppo software alla gestione dei managed services alla definizione e gestione dei piani marketing nell'ambito della proposizione dei Servizi e Retail di cui si occupa ora in qualità di Business Programs Manager.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *