Published on in Infrastructure for the Digital World

Oggi, le aziende che dispongono di ambienti cloud-enabled semplificati e digitalmente trasformati ottengono livelli di agilità ed efficienza economica superiori e sono in grado di rispondere alle richieste del mercato liberando risorse preziose per l’innovazione.

Per questo motivo, stringere partnership con service provider impegnati a riallineare i propri modelli di business per sostenere i clienti che si stanno spostando da un approccio legato al prodotto verso una maggiore attenzione all’IT-as-a-service assume un’importanza rilevante.

Dopo il recente annuncio inerente l’ampliamento della collaborazione tra Fujitsu e Microsoft e VMware, già cloud provider strategici, la società ha reso noto il rafforzamento della partnership con SAP e Oracle per eliminare gli ostacoli tecnologici, di esperienza e di competenze, che le aziende devono affrontare nei propri percorsi di trasformazione digitale.

Queste collaborazioni nascono per facilitare la migrazione verso il cloud e ridurre i tempi delle operazioni proponendo una linea completa di servizi operativi e di gestione per le aziende dotate di ambienti Hybrid IT e multi-cloud. Il modello proposto da Fujitsu inoltre permette ai clienti di effettuare il deployment di servizi e soluzioni best-of-breed in grado di risolvere specifici requisiti prestazionali e funzionali, grazie alla vasta scelta di cloud provider su molteplici servizi e piattaforme di hyperscale.

Dunque: leva sul proprio ecosistema di partner e know-how del settore, importanti investimenti in persone, competenze, tecnologie chiave e servizi di piattaforma verticali, volti a supportare i clienti nella rimozione degli ostacoli che più di altri impediscono il successo delle iniziative di trasformazione digitale delle aziende, sono gli ingredienti che Fujitsu offre per fornire ai clienti la fiducia necessaria per intraprendere progetti digitali multi-cloud a supporto di una reale trasformazione.

Ed in particolare sul fronte delle competenze, Fujitsu sta formando globalmente circa 10.000 dipendenti che lavorano a contatto col cliente per garantire alle aziende l’accesso a tecnici altamente capaci in possesso delle skill più recenti, delle metodologie Agile e delle certificazioni pertinenti per far leva sulle migliori piattaforme cloud.

Alberto Dosi

Head of Digital Technology Services at Fujitsu Italia
Head of Digital Technology Services in Fujitsu Italia, ha il compito di supportare lo sviluppo del business dei Servizi sul mercato italiano e di rafforzare la partnership con i clienti nell’ottica di un sempre più solido rapporto di co-creazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *